Tieni, è per te
Voglio che sia tuo
E non sai più come andare
Come si mette un piede a terra
In apnea
Attraversi
Non è possibile girarci intorno
Scavalchi
E fuori c'è meno aria
Tanto vale non guardare

Flavio Cortellazzi

http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7428b.jpg
Ingegnere lei non perde un colpo
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7463.jpg
Gradisci del rosso antico
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7567_v2.jpg
Una visione complessiva è sempre
una
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7628-2_v2.jpg
Quanti veicoli dovranno passare sul
ponte prima che questo ceda
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7738.jpg
I fiocchi di neve sono esagonali
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg7638.jpg
Il vecchio non è sazio ma stanco
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg8077.jpg
Quanto rimane quando si è tolto
quello che si poteva
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg8145.jpg
Che bisogno c’era dell’anticamera
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg8266a.jpg
Bagnomaria
http://www.simonapaleari.com/files/gimgs/67_mg8379b.jpg
Ho l'ultima cosa da fare